Al momento stai visualizzando ROMA: LA CITTA’ DEI 15 MINUTI L’EBOOK DELLA CITTA’

ROMA: LA CITTA’ DEI 15 MINUTI L’EBOOK DELLA CITTA’

  • Tempo di lettura:5 minuti di lettura
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Informazioni
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Un tagliando annuale per presentare alla cittadinanza la “rivoluzione della prossimità” in corso a Roma da quasi 30 mesi, all’insegna del protagonismo dei municipi, di investimenti nei quartieri periferici e della realizzazione di servizi mancanti nelle vicinanze dei luoghi in cui le persone vivono: questo l’obiettivo dell’edizione 2024 del convegno “Roma a portata di mano: la città dei 15 minuti” che si è svolto presso l’Università degli Studi Roma Tre alla presenza del Magnifico Rettore Prof. Massimiliano Fiorucci, del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, dell’Assessore al Decentramento e Città in 15 minuti Andrea Catarci, del Prof. Carlos Moreno, urbanista franco-colombiano della Sorbona ideatore del modello della città dei 15 minuti.

La terza edizione dell’iniziativa ha visto al centro dei lavori le esperienze internazionali delle politiche di prossimità e sostenibilità ambientale – con i contribuiti di rappresentanti della Rete delle Città C40 e UN-HABITAT per le Nazioni Unite – e quelle nazionali, con una sessione specificamente dedicata alla città dei 15 minuti nei municipi di Roma e nelle altre città italiane.

La visione della Città dei 15 Minuti rappresenta un grande processo democratico, un progetto sociale e culturale prima ancora che l’opportunità di una profonda trasformazione del territorio” ha commentato il Sindaco Roberto Gualtieri. “Noi non vogliamo solo migliorare e ricucire i collegamenti tra i quartieri di una città che è la più estesa d’Europa ma vogliamo avvicinare i servizi ai cittadini, realizzandone di nuovi e recuperando aree e strutture in disuso per creare biblioteche, uffici pubblici, spazi verdi, luoghi per lo studio, lo sport, la partecipazione. Stiamo rigenerando quartieri che attendevano interventi da anni per dare vita ad una città davvero policentrica ed inclusiva. Tutto questo significa – ha concluso Gualtierisostenibilità ambientale, progresso sociale e sostanziale miglioramento della qualità della vita”.

L’appuntamento con “Roma a portata di mano” si è confermato anche quest’anno un momento di confronto denso e partecipato per fare il punto sullo stato dell’arte delle politiche della prossimità nella Capitale. Abbiamo voluto che la terza fosse un’edizione di sintesi, un primo bilancio a due anni e mezzo di consiliatura: per questo abbiamo chiesto a esponenti di Enti locali, accademia, ricerca, formazione, mondo produttivo, organizzazioni di rappresentanza, terzo settore, associazionismo, realtà territoriali di condividere esperienze, idee e competenze, per raccoglierle in un libro digitale che è disponibile gratuitamente e consultabile sul sito istituzionale di Roma Capitale. Un focus specifico è stato riservato ai progetti, conclusi e in itinere, portati avanti nei Municipi nell’ottica della prossimità e della città dei 15 minuti. Si tratta, su scala locale, di conquiste ancora parziali ma importanti che risaltano nel significativo effetto di rinvigorire la dimensione umana di tanti quartieri, attraverso lo sviluppo di servizi lì dove ce n’è più bisogno. Un ringraziamento sentito per la presenza e per la sua lectio va al Prof. Carlos Moreno, padre del concept della città dei 15 minuti, che ha contribuito con preziosi stimoli a questa intensa giornata di lavori” ha commentato Andrea Catarci, assessore al Decentramento e ai Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti.

Siamo molto contenti di ospitare a Roma Tre la terza edizione del convegno “Roma a portata di mano”, alla presenza di numerosi ospiti illustri, tra cui il prof. Moreno, ideatore del modello della città dei 15 minuti. L’iniziativa rappresenta un momento di riflessione e confronto molto importante e il fatto che si svolga presso il nostro Ateneo, testimonia ancora una volta il legame profondo di Roma Tre con la città di Roma e il suo territorio” ha dichiarato il Prof. Massimiliano Fiorucci, Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre.

Hanno partecipato al convegno Svetlana Celli, Presidente dell’Assemblea Capitolina, Alberto Attanasio, Direttore Generale Università degli Studi Roma Tre, Laura Lieto, Vicesindaca di Napoli, Gaia Romani, Assessora a Servizi Civici e Generali del Comune di Milano, Amedeo Ciaccheri, Titti di Salvo e Sabrina Giuseppetti, rispettivamente Presidenti dei Municipi Roma VIII, IX e XIII.

Pubblicità

clicca qui

L’e-book “Roma a portata di mano la città dei 15 minuti” è consultabile online sul sito istituzionale di Roma Capitale e scaricabile al seguente link: https://www.comune.roma.it/web-resources/cms/documents/EBOOK.pdf

Lascia un commento