Al momento stai visualizzando GENOVA: INAUGURATA A PALAZZO TURSI LA MOSTRA DI MASSIMO LOVATI

GENOVA: INAUGURATA A PALAZZO TURSI LA MOSTRA DI MASSIMO LOVATI

  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Cultura / Genova / Liguria
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Grande partecipazione al Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi per l’inaugurazione di “E-Mozioni di Sport”, la mostra del grande fotografo Massimo Lovati, organizzata dal Comune di Genova e inserita nel calendario degli eventi di “Capitale Europea dello Sport 2024”.

Oltre cento immagini attraverso le quali Massimo Lovati, celebre fotografo genovese, protagonista assoluto dei più importanti eventi sportivi mondiali, racconta l’impegno, la passione e la bellezza dello sport. La mostra, allestita nell’atrio e nel piano nobile di Palazzo Tursi, sarà visitabile fino al 31 marzo, tutti i giorni dalle 9 alle 19. Ingresso libero.

La rassegna offre uno sguardo unico e coinvolgente sul mondo dello sport, attraverso il guizzo creativo e lo stile innovativo di Lovati, che combina perfettamente vivacità, dinamismo e forza espressiva. Da Genova al mondo e ritorno, dalle Olimpiadi ai Mondiali, con “E-Mozioni di Sport” Lovati presenta una selezione delle sue fotografie più significative, preparandosi a coinvolgere il pubblico in una straordinaria esperienza visiva. In mostra volti, dettagli, gesti di atleti in azione ritratti da un artista capace di cogliere gli aspetti più emblematici delle grandi imprese sportive, grazie a una continua sperimentazione e a un lungo lavoro di ricerca tecnica ed estetica sul movimento.

«Siamo molto orgogliosi di poter ospitare a Palazzo Tursi la mostra “E-Mozioni di Sport” del famoso fotografo Massimo Lovati, che ospita 100 scatti selezionati in oltre quaranta anni di lavoro – dichiara l’assessore allo Sport del Comune di Genova Alessandra Bianchi – Scatti diventati iconici “partiti” da Genova e arrivati fino alle più importanti competizioni, dai Mondiali alle Olimpiadi, capaci di immortalare e raccontare la cultura sportiva da un punto di vista inedito racchiudendo in sé tutti quei valori intrinseci al mondo dello sport. Genova “Capitale Europea dello Sport 2024” celebra così, attraverso la fotografia, alcune delle più importanti manifestazioni sportive, con immagini in cui si riconoscono i caratteri di una straordinaria originalità creativa».

Con il supporto di Canon Italia in qualità di partner culturale, la mostra si propone di rendere omaggio alla creatività di un fotografo che ha fatto della fotografia di sport un’arte, ma anche di sostenere Genova nell’anno del prestigioso titolo.

«E-Mozioni di Sport racconta il mio percorso in oltre quaranta anni di attività e sottolinea il mio modo di fotografare tra comunicazione, fotogiornalismo e arte, tra realtà e percezione della realtà», spiega Massimo Lovati.

Pubblicità

clicca qui

«Siamo entusiasti di collaborare conMassimo Lovati – commenta Andrea Di Santo, CEO di Canon Italia – e di essere partner culturale di questa straordinaria esposizione fotografica. In Canon ci impegniamo da sempre per valorizzare l’arte e la cultura e siamo orgogliosi di contribuire alla realizzazione di un evento particolarmente significativo per il tessuto sociale della città di Genova».

La mostra “E-Mozioni di Sport” ha Canon Italia come Partner Culturale. Per l’evento, lo storico brand ha messo al servizio del progetto la propria tecnologia: gli scatti sono realizzati con fotocamere Reflex e Mirrorless e stampati con l’innovativa serie Canon Arizona, un sistema che offre una versatilità unica sia per applicazioni con supporti rigidi, sia flessibili.

Loading

Lascia un commento