Al momento stai visualizzando CANTU’: “BRUTTA SCONFITTA” PER CANTU’ CHE VA A GARA 4 CON PISTOIA

CANTU’: “BRUTTA SCONFITTA” PER CANTU’ CHE VA A GARA 4 CON PISTOIA

  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Basket / Sport
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Sfida tra centri in avvio con il botta e risposta tra Magro e Hunt. Bella penetrazione di Copeland, poi bomba di Logan: 4-5. Copeland prova a rispondere dall’arco, ma è ferro, mentre Logan timbra ancora da fuori: 4-8. Soffrono i locali a rimbalzo e Cantù ne approfitta con Bucarelli e Hunt per il 6-12. Varnado sveglia i suoi dalla lunga distanza: 9-12. Wheatle va sul -1 dalla lunetta, mentre Hunt sbaglia tanto sotto canestro e coach Sacchetti manda in campo Baldi Rossi. Varnado chiude un break di 7-0 che vale il sorpasso: 13-12. Varnado, Della Rosa da fuori e Wheatle in transizione per un nuovo 7-0 che si traduce nel 20-14 biancorosso. Si infiammano le squadre da tre con Logan e Pollone: 23-17. Al 10’ è 25-19 per i padroni di casa.

Benetti a segno in contropiede, poi Logan con la sua quarta bomba: 27-22. Faticano i toscani in difesa e Severini colpisce dall’angolo per il -1 (27-26). I canturini chiudono le maglie in difesa e l’attacco dei toscani si inceppa. Le squadre provano a forzare da fuori, ma la mira è da rivedere: 3/11 per i locali e 5/13 per gli ospiti. La schiacciata di Varnado al 17’ riapre la tenzone. Tripla di Baldi Rossi, a cui fanno seguito due canestri di Magro per il 37-31. Baldi Rossi manda le squadre all’intervallo sul 37-33. Ben 13 punti di Logan al 20’ di cui 4 triple. Solo il 35,5% al tiro per l’Acqua S.Bernardo che paga anche 9 palle perse.

Al rientro in campo Wheatle battezza il terzo periodo con due liberi, poi Varnado fa esplodere il PalaCarrara da fuori per il massimo vantaggio: 42-33. Per Cantù è il professor Logan a dire di no: canestro, tripla e libero per il 44-39. Incontenibile il folletto di Chicago che prima infila la sua sesta bomba e poi serve a Da Ros l’assist per il sorpasso: 44-45. Tanti errori per la GTG, mentre Copeland è già carico di 4 falli al 25’. Break di 4-7 grazie alla mano calda di Stefanelli: 48-52. Alla mezz’ora è 52-54 per l’Acqua S.Bernardo.

Quarta frazione: settima bomba di Logan per il +5 (52-57). Pistoia però non molla nulla e fa suo un parziale di 9-5 con i soliti Wheatle e Varnado (61-62). Copeland trova il sorpasso, poi Logan torna avanti, ma Magro va sul +3 con canestro più libero (67-64). Pistoia prova ad allungare sul +6, ma c’è la sentenza di Logan dall’arco con la sua nona tripla (70-67). Titoli di coda per Magro e Copeland che chiudono il match sul 73-69.

Colpo di coda della GTG Pistoia che porta l’Acqua S.Bernardo a Gara 4

GTG Pistoia: Allinei, Copeland 13, Varnado 20, Wheatle 12, Magro 20; Della Rosa 3, Del Chiaro, Pollone 3, Benetti 2. N.e.: Saccaggi, Farinon All.: Brienza

Pubblicità

clicca qui

Acqua S.Bernardo Cantù: Logan 35, Bucarelli 6, Nikolic 7, Da Ros 3, Hunt 3; Stefanelli 7, Severini 3, Baldi Rossi 5, Berdini. N.e.: Morgillo. All.: Sacchetti

Arbitri: Dionisi, Maschio, Pazzaglia

Parziali: 25-19, 12-14, 15-21, 21-15.

La GTG Pistoia sgambetta l’Acqua S.Bernardo Cantù al PalaCarrara e allunga la serie di semifinale playoff a Gara 4 (73-69). Si torna ora in campo sabato 3 giugno, sempre sul parquet pistoiese, alle ore 20.30. Non bastano i 35 punti di un ispirato Logan.

Pubblicità

Produzione video

Lascia un commento