Al momento stai visualizzando CANOTTAGGIO: 10 medaglie e secondo posto nel medagliere per l’Italia agli Europei U19

CANOTTAGGIO: 10 medaglie e secondo posto nel medagliere per l’Italia agli Europei U19

  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Mondo
  • Commenti dell'articolo:0 commenti

Prova brillante per l’Italia agli Europei Under 19 di Kruszwica, in Polonia, dove la squadra azzurrina vince quattro medaglie d’oro, cinque d’argento e una di bronzo – 10 medaglie totali su 12 barche piazzate nelle finali – che le permettono di chiudere al secondo posto del medagliere per nazioni dietro la Romania (10 medaglie: sette ori e tre argenti) e davanti alla Grecia (quattro medaglie: tre ori e un argento). I quattro ori portano la firma, in ordine cronologico, del quattro con femminile di Vittoria Pastorelli, Maria Vittoria Crevatin, Sara Lucia Caterisano, Veronica Poletti e la timoniera Margherita Fanchi; del quattro senza maschile di Giovanni Paoli, Filippo Bancora, Luca Cassina e Michele Minazzato; del quattro di coppia maschile di Maximilian Riboni, Josef Marvucic, Pietro Zampaglione e Federico Chiucchini; del quattro di coppia femminile di Beatrice Ravini Perelli, Noemi De Vincenzi, Valentina Mascheroni e Matilde Paoletti.

Le cinque medaglie d’argento portano la firma del singolo femminile di Melissa Schincariol, del due senza femminile delle gemelle Giulia e Marta Orefice, del quattro con maschile di Alessandro Binda, Gioele Re, Gabriele Talamona, Luigi Festorazzi e Riccardo Doni al timone, e delle due ammiraglie, l’otto maschile di Jacopo Cappagli, Tommaso Laganà, Leonardo Sostegni, Matteo Pozzobon, Andrea Cagnassone, Daniele Maria Loconsole, Romeo Schirinzi, Mauro Germani e Lorenzo Tronconi timoniere, e quella femminile di Vittoria Pastorelli, Matilde Orsetti, Sara Lucia Caterisano, Margherita Vietri, Marta Ravizza, Carolina Cassani, Letizia Martorana, Giorgia Canale e al timone Morgana Maroni. Il bronzo lo vincono infine Elisa Bonetti, Matilde Orsetti, Sandra Compagnucci e Margherita Vietri nel quattro senza femminile.

Giù dal podio invece il doppio maschile dei gemelli Andrea e Marco Frigo, quarto, e il due senza maschile di Lorenzo Cracco e Tommaso Cinquantini, quinto. Andato in archivio l’Europeo Under 19, il prossimo appuntamento per l’Italia del canottaggio è la terza e ultima prova di Coppa del Mondo, in programma sempre in Polonia, a Poznan dal 14 al 16 giugno, e al quale prenderà parte solo la squadra paralimpica.

Lascia un commento